5 TROFEO MADUNINA

Il V Trofeo Madunina ci lascia ricordi indelebili, partite entusiasmanti,  porchette indimenticabili, balli sfrenati, cerchi, placcaggi, sostegno e amcizia.
Baciati dal sole, Dragoni, gli amici delle altre squadre milanesi e gli ospiti francesi di Tolosa, hanno fatto del loro meglio per onorare il nostro magico sport.
Il supporto di decine di volontari, un terzo tempo dal sapore Dragone che ha visto mamme, nonne, papa’ e zie preparare manicaretti e DragOld affettare come se non ci fosse un domani, hanno reso la giornata indimenticabile.
Vorremmo ringraziarvi tutti ad uno ad uno: giocatori, volontari, spettatori, dirigenti, ospiti, accompagnatori per aver reso possibile il nostro sogno.
Vi lasciamo in regalo queste istantanee del Madunina e per, dovere di cronaca, le classifiche:

 

 

Risultati

categoria U12:
1° Amatori & Union
2° TEC Rugby
3° Cus Milano
4° AS Rugby Milano
5° Rugby Parco Sempione

categoria U10:
1° Rugby Parco Sempione 3
2° Amatori & Union 1
3° CUS Milano
4° CUS 1
5° AS Rugby Milano  1
6° RPS 4
7° Amatori & Union 2
8° RPS 2
9° ASR 2
10° RPS 1

categoria U8
1° Rugby Parco Sempione 1
2 CUS 1
3 ASR 2
4 Amatori Union 1
5 CUS 2
6 RPS 2
7 ASR 1
8 Amatori 1
9 RPS 3
10 RPS 6
11 RPS 4
12 RPS 5

categoria U6
1° Amatori & Union 2
2° Amatori & Union 1
3° Cus Milano 2
4° Rugby Parco Sempione 1
5° Cus 1
6°  RPS 2
7° AS Rugby Milano 1
8° ASR 2
9° RPS 3
10° Leone XIII
11° RPS 4
12° RPS 5

 

 

RUGBY BONSAI

“Il parco che scende dal Castello all’Arco della Pace e’ di straordinaria bellezza, solo marzo sa mescolare bene nuvole, colori e vento,. Ma questo ai “Dragun del Parc Sempiun” poco importa: loro devono correre, come il vento appunto, con una palla ovale, su e giu’, in quell’Arena Civica che e’ fascinoso anche solo passeggiarci intorno.
E’ rugby bonsai, dodici anni al massimo, nessuno sponsor sulle maglie dei ragazzini, zero rivalita’ tanta voglia di sport.
Dietro c’e’ un sogno: far rivivere quel Rugby Club Sempione, fondato sotto le bombe del 1944. Idea di Giovanni “Toni” Cimmino, amante del rugby, come gli amici ex bocconiani, pronti a ripagare l’accoglienza avuta a Milano ai tempi dell’universita’.
I rugbisti in erbva, i “Dragun del Parc Sempiun”, sono in 300 (gli iscritti) saranno forti, e la squadra giochera’ domani all’Arena, per il quinto “trofeo Madunina.”
Intanto si allenano nel parco tra il vento e i colori della primavera” (Giuseppe Tesorio, Corriere della Sera 24/3)

DOMANI IL 5 TROFEO MADUNINA, STAY WITH US!

TROFEO MADUNINA: TUTTE LE INFO

Sabato 25 Marzo la quinta edizione del Trofeo Madunina si svolgera’ in tre fasi:

9.30 – 11.35 Under 12 (due campi)
12.00 – 13.30 Under 10 (tre campi)
14 – 16 Under 8 (4 campi) e Under 6 (4 campi)

L’ingresso per atleti e spettatori avviene da Viale elvezia
Gli spettatori potranno assistere al torneo e godersi il terzo tempo dalle tribune dell’Arena Brera sul lato ovest
Gli spogliatoi per i giocatori sono sul lato sinistro all’entrata, il terzo tempo a loro dedicato viene preparato dietro la porta Nord, vicino all’uscita del campo.

arenamadunina

CONDIZIONI METEO:
Le previsioni sono in continua evoluzione, consigliamo di seguire gli aggiornamenti sul sito:
https://www.3bmeteo.com/meteo/milano/3

VISITA DI PAPA FRANCESCO, MODIFICHE ALLA VIABILITA’:
Trofeo Madunina concide con la visita in citta’ del Pontefice che determina alcune limitazioni alla viabilita’. Le strade limitrofe all’Arena non sono direttamente interessate.
Vi consigliamo di pianificare per tempo il vostro tragitto.
Il comune di Milano, segnala tutte le modifiche viarie:
http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/news/primopiano/tutte_notizie/mobilita_ambiente_energia/visita_papa_modifica_viabilita

correttamadunina17

MADUNINA PER LELE

Il Trofeo Madunina rappresenta il culmine della nostra attivita’ per promoverre il minirugby milanese, un momento in cui tutti i bambini possono confrontarsi nell’impianto sportivo cuore della città.
Tutte le società sportive meneghine sono oggi ambasciatrici dei valori della disciplina del rugby e sono tali perchè tramandati da persone che nel corso dell’ultimo secolo si sono distinte; personaggi come il Bellandi, il Mariani, il Ghezzi sono solo alcuni dei più fulgidi esempi.
Oggi il Trofeo Madunina vuole soprattutto omaggiare Gabriele Cabrio, per tutti il Lele, uomo di rugby che ha contribuito in maniera eccezionale al trasferimento di cultura nella sua officina dando accoglienza ad ogni rugbysta milanese e non.
Il Lele come molti sanno è stato costretto ad abbandonare l’Officina per motivi di salute ed oggi è alle prese con una riabilitazione lunga e faticosa.
Per questo motivo risulta naturale raccogliere alcuni fondi da destinargli: ogni 10 euro di spesa durante il torneo, un euro andrà a sostegno del fondo.

AIUTACI A SOSTENERE IL CABRIO, socio onorario di RPS che ci ha sostenuto dal primo giorno, spronato ed aiutato a diventare una famiglia di oltre 500 amanti della pazza ovale..

25 MARZO ARENA CIVICA dalle 9.30, FREE ENTRY

TERZO TEMPO & OLTRE 300 MINI RUGBISTI di tutte le squadre milanesi

madunina per cabrio