DONNE DI SPORT

La dragona Agata sale sul palco con il capitano della nazionale Manuela Furlan e l’arbitro internazionale Maria Beatrice Benvenuti.
E’ successo a “Donne di Sport 2,” convegno organizzato da Il Sole 24 Ore.
La nostra dragona, insieme a due compagne di ASR Milano e Rugby Parabiago, ha rappresentato il futuro del nostro sport al femminile con le massime esponenti della palla ovale italiana.
Racconti di donne e sport anche in discipline — come il rugby, il football americano o il calcio — che fino a pochi anni fa avevano una connotazione squisitamente maschile.
Storie di resistenza in pista, un ostacolo alla volta senza mai fermarsi. Una lotta continua con sé stessi per arrivare al traguardo dopo 50 km di marcia, come hanno raccontanto (Ayomide Folorunso ed Eleonora Giorgi) .
Saper ricominciare, rinnovandosi dopo ogni caduta e perdita, anche fisica.
In un mondo in cui spesso sono ancora lontani I tempi del professionismo come ci ricorda la nostra capitana che mette gli scarpini per allenarsi dopo aver tolto la tuta dal lavoro:
Rispetta e sarai rispettato, in campo e nella vita, perché tutti sono necessari l’uno all’altro quando si lavora di gruppo.
Sii autorevole, ma mai autoritario, perché esiste una linea sottile che fa davvero la differenza, e quando sei un arbitro donna in campo tra due squadre maschili non c’è bisogno di dimostrare di essere un gradino sopra, di essere più forte sfociando nella prevaricazione.
Si può essere femminili e anche giocatore, allenatore, arbitro…

La passione di Minni per il rugby

Minni ha scoperto il rugby con i Dragoni di Rugby Parco Sempione, i gradoni dell’Arena civica a fare da sfondo agli allenamenti con i compagni, le maglie bianche e blu nei tornei della domenica, il cerchio con gli educatori.
Dopo aver concluso l’attivita’ con RPS in Under 12 — la nostra missione si conclude con l’ultimo anno del mini-rugby — la sua passione l’ha spinta a continuare ad inseguire una palla ovale.
Mentre i suoi compagni maschietti hanno trovato subito una squadra maschile, Minni ha dovuto fare i conti con una realta’ diversa, quello del movimento femminile.
Si è così tesserata in ASR e ha iniziato a essere convocata dal comitato regionale per vari raggruppamenti per poi diventare il capitano della selezione.
In Italia, il rugby femminile è un movimento in forte crescita e in Lombardia ci sono centinaia di rugbiste (382 atlete seniores, 203 U16, 254 U14, 158 U12…), ma spesso i numeri non sono sufficenti nelle singole società per approntare una compagine giovanile.
Nascono cosi’ nuove realta’, sodalizi tra squadre al fine di permettere alle giocatrici di buttarsi in mischia come i loro compagni.
È proprio così che lo scorso anno sono nate le MIMONCES, una squadra femminile arcobaleno sotto le giurisdizioni di rugby Monza, rugby Cernusco, Muggiò Mosquitos e ASR Milano, che viene portata avanti anche quest’anno.
Minni ha trovato casa con le Mimonces, e noi dragoni siamo orgogliosi di lei!

Indirizzi per le dragone interessate a continuare:

ASR Milano, via circonvallazione 51, Segrate
Rugby Cernusco, via Buonarroti, Cernusco
Rugby Muggiò Mosquitos, via Lodi, Muggiò
CUS Milano, via Pascal 6, Milano
Rugby Monza, via Rosmini 71 Monza
Rocce chicken CUS PV, Rozzano via monte Penice
Rugby Parabiago, via Carso, Parabiago
Mastini Opera, via Marx, Noverasco

MEMORIAL COZZAGLIO/FRANCESCHI

Alla vigilia del torneo del Biscione e di Muggiò vale la pena tornare con il cuore a settimana scorsa. Domenica ci siamo ritrovati agli antipodi della tangenziale, una mattinata a rincorrere una palla ovale tra il fango dei cinghiali di Cesano e il sintetico di ASR. La terra, si sà, è il pane dei dragoni e Cesano il nostro posto del cuore.
All’idroscalo è andato in scena il memorial Cozzaglio\Franceschi, due persone che hanno dato davvero tanto al movimento del rugby. Tra le gradinate bianco rosse, abbiamo trovato la targhetta che riporta il nostro nome; quando ASR decise di costruire il nuovo campo, abbiamo voluto esserci anche noi. Partecipazione ricambiata con una collaborazione che cresce anno dopo anno.
Sotto il tiepido sole ottembrino abbiamo assistito un triangolare milanese che ha visto sfidarsi oltre ad Ama&Union, Asr e Cus milano. Due formazioni quest’ultime in cui hanno trovato casa i dragoni del 2006 e 2007 che si affrontavano dopo aver militato per 7 anni con la stessa casacca bianco e blu.
Perché RPS ha un solo obiettivo: diffusione della cultura rugbystica tra bimbi, e genitori, di Milano.
Rispetto per tutti, paura di nessuno!!!

OPEN DAY: MINI-RUGBISTI AL VIGORELLI

Sabato 14 Settembre alle ore 17 l’Open Day di Rugby Parco Sempione

Avete tra i 4 e 12 anni?
Avete sempre sognato di correre a perdifiato inseguendo una palla
ovale che rotola male?
Siete pronti a mettervi alla prova con uno sport nobile, vero e istruttitvo?
Volete divertirvi, conoscere nuove amiche e nuovi amici?
Rugby Parco Sempione vi aspetta al Velodromo Vigorelli Sabato 14
settembre
per una lezione prova gratuita con i nostri. qualificati
educatori.

Rugby Parco Sempione nasce con la missione di diffondere la cultura
del rugby tra i bimbi milanesi e alle loro fagmiglie, educarli ai
valorei del nostro spot e farli divertire sul campo.


Settembre e’ il nostro mese, quello in cui il nostro sogno e’
diventato realta’ nel 2012, quello in cui ricominciamo finalmente a
guardarci negli occhi in cerchio, a ridere, correre, sudare, placcare.

Questo sara’ il primo anno che trascorreremo assieme nella nostra
nuova casa, lo storico velodromo Vigorelli.


Questi gli orari per le diverse categorie:

*Under 5 (2015) e Under 6 (2014)
MERCOLEDÌ 17.00-18.00
VENERDÌ 17.00-18.00
(con possibilità di allenarsi entrambi i giorni senza costo
aggiuntivo, solo per Under 5 e Under 6)

*Under 7 (2013) e Under 8 (2012)
MERCOLEDÌ 17.10-18.30
VENERDÌ 17.10-18.30

*Under 10 (2011 e 2010)
MERCOLEDÌ 18.00/19.30
VENERDÌ 18.00-19.30

*Under 12 (2009 e 2008)
MARTEDÌ 18.00-19.30
VENERDI 18-19.30

Stagione 2019/2020 Pronti? Vigo!

BENTORNATI DRAGONI!

Settembre e’ il nostro mese, quello in cui il nostro sogno e’
diventato realta’ nel 2012, quello in cui ricominciamo a correre
dietro a una palla ovale che rotola male, ritorniamo finalmente a
guardarci negli occhi in cerchio, a ridere, correre, sudare, placcare…
Questo sara’ il primo anno che trascorreremo assieme nella nostra
nuova casa, lo storico velodromo Vigorelli.
Sara’ un anno particolare, siamo, infatti, ancora in attesa che
vengano completati i lavori di ristrutturazione ai termini dei quali i
nostri Dragoni avranno spogliatoi alla loro altezza e una club house
per le nostre iniziative.
Sino alla ripresa dei lavori per gli spogliatoi – presumibilmente fine
di quest’annno/primi mesi del prossimo – avremo a disposizione docce e
spogliatoi come negli ultimi due mesi della passata stagione.
In seguito, di sicuro avremmo changing-room all’inglese, ma non
sappiamo ancora se vi sara’ possibilita’ di fare la doccia.

RIPRESA ALLENAMENTI – ISCRIZIONI

Gli allenamenti riprenderanno la prossima settimana, a partire da
Martedi 10 Settembre.
Per chi non l’avesse ancora fatto vi ricordiamo che solo iscrivendovi
entro l’inizio degli allenamenti si ha la prelazione rispetto ai nuovi
arrivati.

Questi gli orari per le diverse categorie:

*Under 5 (2015) e Under 6 (2014)
MERCOLEDÌ 17.00-18.00
VENERDÌ 17.00-18.00
(con possibilità di allenarsi entrambi i giorni senza costo
aggiuntivo, solo per Under 5 e Under 6)

*Under 7 (2013) e Under 8 (2012)
MERCOLEDÌ 17.10-18.30
VENERDÌ 17.10-18.30

*Under 10 (2011 e 2010)
MERCOLEDÌ   18.00/19.30
VENERDÌ       18.00-19.30

*Under 12 (2009 e 2008)
MARTEDÌ 18.00-19.30
VENERDI 18-19.30

Responsabili di Categoria:
Luca chiappa u6
Luca calcagno u8
Giovanni Tanca u10
Giacomo tanca u12

+++ SABATO 14 SETTEMBRE OPEN-DAY++++

Dalle 17  open day di Rugby Parco Sempione per nuovi
iscritti/prove/interessati/amici/cugini….

Vista la nuova collocazione, invitiamo tutti I genitori Dragoni ad
aiutarci a diffondere il verbo tra amici e parenti per avere nitrite
compagini di nuovi Dragoni…
Posti liberi in tutte le categorie.
Sabato 14 settembre sono tutti invitati a provare con noi e con i
nostril educatori

RPS CERCA VOLONTARI

Cerchiamo volontarti che abbiamo voglia di concedere parte del proprio
tempo libero per rugby parco Sempione.

Siamo particolarmente interessati a genitori che abbiamo esperienza e
la vogliano mettere a disposizione del club in campo: media, fund
rising, merchandising ma anche di terzo-tempisti atipici, produttori
seriali di torte e montatori di gazebo… scriveteci, chiamateci…

RUGBY OVER 35:

Vi ricordiamo che Lunedi (ore 20 al Vigorelli) si svolgo gli
allenamenti di rugby fitness per mamme e papa’ e Giovedi (ore 20
LAMPUGNANO) allenamenti di rugby per gli over 35

RICORDI DI CAMPUS

CAMPUS DRAGONI 2019. Trentino alto-Adige, tempo da gavettoni, tranne che per qualche piccola svista uggiosa di una valle che il sole ce l’ha nel nome. Anche quest’anno i dragoni dai 7 ai 12 anni sono partiti per Ossana, piccolo paesino che s’incontra subito dopo Vermiglio, appena scesi dal Tonale. Di mattina allenamento di rugby, pomeriggio attività come orienteering, tiro con l’arco, Rugby baseball, rafting, sfide interminabili a palla traversa e un mucchio di altre cose. Quest’anno piccola novità, i dragoni divisi in squadre con nomi simil magici, Grifonloro, Tassoposso e Serpevero, con raccolta punti annessa, smistati da un verissimo cappello parlante di paglia. E allora dai scendiamo al campo, ma senza dimenticare magliEMMA, scarPAOLE e asciugARMANDO per la doccia!!
Stazioni di atletica da far rabbrividire i percorsi avventura, esercizi di passaggio, ricezione del pallone, placcaggio, il tutto condito con partitelle sudate delle 11 di mattina o infangate di qualche pomeriggio. E se la tua squadra perde clamorosamente al tiro con l’arco? Non disperare, sicuramente ci sarà qualcuno che arriverà un’ora dopo la fine dell’orienteering!!!

Trasloco al Vigorelli

Entrando nel nuovo magazzino al Vigorelli, ormai tutto organizzato e pronto per la nuova stagione che arriva tra un mese, si fa fatica a dimenticare l’Arena. L’arena civica Gianni Brera, lì dove tutto è iniziato. Un patrimonio di storia incredibile che ha accolto anche noi, una piccola società ai suoi albori, nel 2012. E’ lì che si è svolta la festa di fine stagione di Rugby Parco Sempione il 4 giugno scorso. Già da un mese stanziati al Vigorelli, ma con una data fissata in Arena per la festa già dall’inizio dell’anno, per essere sicuri di non perderci l’occasione di salutarla, di riguardarla, un po’ come se fosse la prima volta. Siamo entrati, montato i gazebo, preparato il terzo tempo, come al solito, mentre gli educatori radunavano i piccoli dragoni per il rito della consegna dei diplomi. Momento molto emozionante, sia per il dragone che per l’educatore. Passando dall’under 6 all’under 8 il dragone riceve il diploma di dragone d’acqua, a significare che nasce nell’acqua, per poi crescere sulla terra in under 8, imparare a volare in under 10 e infine a sputare fuoco in under 12. Mentre siamo in posa per la foto, dopo esser riusciti finalmente a sederci tutti allineati, il tempo si ferma. Grazie Arena, non ci dimenticheremo di te, né dell’ipogeo né del terzo tempo fuori dal cancello né di quello sulle gradinate nei giorni di festa, delle mete che abbiamo segnato in allenamento, al Madunina, all’Orgoglio dragone, ai compagni che abbiamo aiutato, a quella volta che è venuto a trovarci addirittura Francois Pienaar…Ora è tempo di congedarci, il Vigorelli ci ha accolto, come d’altronde ha fatto già in passato, per chi se lo ricorda. E noi non possiamo essere più entusiasti di così, pronti a iniziare una nuova stagione. E allora FORZA DRAGONI, ci vediamo a settembre!