FATHER AND SON

due

C’era un ragazzo, che come me, amava la prima linea e l’amatriciana.
In una domenica degli anni ’90 ha attraversato gli Appennini per esordire in serie A a Rovato, in provincia di Brescia, con la sua amata Primavera.
Chi l’avrebbe mai detto che quel ragazzo della Capitale col 2 sulle spalle avrebbe chiamato Milano casa e speso i fine settimane tra i campi di Botticino, sera.
Quel ragazzo e’ tornato a Rovato con in testa un cappellino dei Dragoni, di cui e’ uno dei primissimi fondatori.
Questa volta si ferma a bordo campo, in campo c’e suo figlio Tommy
alla prima partita di rugby della sua vita.
Oggi quel ragazzo compie 40 anni
Auguri Pa’
I Dragoni

download_20141114_172844

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...